FANDOM


  • Allineamento: qualsiasi (dipende dalla divinità scelta)
  • Caratteristiche chiave: Saggezza, Carisma
  • Punti ferita per livello: 8
  • Bonus d'attacco base: medio
  • Tiri salvezza buoni: Tempra, Volontà
  • Armi: tutte le armi semplici (vedi specifiche delle varie Divinità)
  • Armature: tutte le armature, scudi (tranne lo scudo torre)
  • Punti abilità base: 2
  • Incantesimi: divini, basati sulla Saggezza (le armature non ne intralciano il lancio)
  • Abilità di classe: Concentrazione, Costruire pozioni, Costruire armi, Costruire armature, Conoscenze, Diplomazia, Guarire, Sapienza magica, Concentrazione
  • Capacità speciali: Domini (ogni chierico seleziona 2 domini in base alla propria divinità, che gli forniranno incantesimi extra), Conversione spontanea, Scacciare non-morti.


I chierici sono i devoti al loro dio per eccellenza; ci possono essere chierici buoni o cattivi e sono gli intermediari tra il divino e il terreno. I buoni curano e aiutano il prossimo lo proteggono e lo vendicano, i malvagi invece saccheggiano e distruggono. Usano i loro poteri per divulgare la volontà del loro dio ma possono anche usare la loro magia divina per migliorare il proprio destino. Molti chierici sono consacrati ufficialmente a delle organizzazioni religiose (chiese), tutti hanno giurato di sostenere gli ideali e i principi di tali organizzazioni.

I chierici vivono con la convinzione di condurre nel piano terreste la volontà del loro Dio. Ogni giorno, ad un momento prestabilito, pregano per circa un’ora la loro divinità, che gli conferisce in cambio la possibilità di lanciare incantesimi. Ogni dio ha dei dogmi e dei principi che il chierico deve rispettare; se ciò non avviene potrebbe perdere il favore del propria divinità e non essere in grado di usufruire dei poteri clericali. Le avventure dei chierici devono sostenere le cause della propria divinità, almeno in una prospettiva generale; talvolta i loro superiori ecclesiastici gli affidano missioni per la loro Chiesa.

I comportamenti di un chierico differiscono a secondo del tipo di divinità e dall’allineamento di quest’ultima, ad esempio un chierico di Elac è un chierico buono e compassionevole, quello di Cendar più propenso alla battaglia, mentre un chierico di Heli sarà più incline all’odio e al disprezzo (maggiori informazioni nella sezione Divinità).

I chierici sono una classe ben distribuita su tutta Ero questo soprattutto per le molte divinità esistenti, tuttavia dopo la caduta del meteorite il rapporto degli Dei con i mortali è diventato molto più distaccato rispetto a un tempo, anche se questo non toglie che il potere di un chierico rimane tra i più devastanti.

In generale chierici delle divinità malvagie sono concentrati e Darok, quelli delle divinità benevole a Killian e ad Eldarin limitatamente agli halfling ed agli uomini del gelo, quelli delle divinità neutrali ad Eldarin e Killin limitatamente ai cultori di Cendar. Il chierico che volesse alterare tale ordine delle cose, incontrerebbe sicuramente scetticismo, che in taluni casi potrebbe diventare odio.

Negli ultimi anni hanno preso piede culti minori associati a Semidivinità sottoposte alle divinità classiche. Questi sono circoscitti ai singoli o a piccoli gruppi di culto e associano agli usuali dogmi delle divinità alcune sfumature di interpretazione.

Un chierico deve avere un punteggio di Saggezza alto, in quanto ciò determina il massimo livello di incantesimo che può lanciare. Vi ricordiamo che per un chierico è impossibile non conoscere nulla sulla propria divinità.

Per ulteriori spunti e suggerimenti sulla classe del Chierico, leggi il Compendio sulla Magia Divina.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.