FANDOM


Multiclassare vuol dire scegliere, al primo passaggio di livello disponibile, una classe diversa da quella scelta in partenza, alla creazione del personaggio. Nella vita di ogni personaggio, multiclassare vuole dire intraprendere una via diversa da quella percorsa fino a quel momento; può significare cambiare mestiere, cambiare credo politico o religioso, cambiare fazione. Riassumendo in un concetto, multiclassare vuol dire vivere un'esperienza cosi fondamentale e profonda che cambierà la vita del personaggio talvolta anche radicalmente.

Un cambiamento di classe non vuol dire solamente arricchire il personaggio con peculiarità provenienti da altre classi (ad esempio la velocità e l'ira del barbaro); vuol dire prima di tutto vivere l'evento che ha portato al cambiamento, vivere una crescita verso la nuova classe, spesso e volentieri accompagnata dalla presenza di un maestro, mentore o istruttore che introdurrà il suo allievo alle nuove nozioni. Alcuni cambiamenti di classe possono essere imposti da altri motivi, come il cambio di allineamento. Ad esempio un paladino che non crede più nei dogmi per i quali combatteva (e che quindi ha perso l'allineamento legale) dovrà scegliere una nuova classe in cui far progredire la propria vita. Senza un maestro che lo guidi verso discipline a lui sconosciute, difficilmente sceglierà una classe diversa dal guerriero, la classe più vicina al suo "essere" di prima, ma, allo stesso tempo, diversa da interpretare.

Alcuni cambiamenti invece, saranno una scelta consenziente del personaggio. Ad esempio, lo stesso paladino, vivendo sempre più nella fede del proprio Dio, potrà decidere di abbandonare la strada delle armi e dedicarsi anima e cuore a diffondere la parola della sua religione nel mondo (diventando chierico). Quindi di sua spontanea volontà entrerà in un tempio e chiederà di venire accettato e istruito secondo le leggi della sua chiesa. Un chierico sarà la sua guida per tutto il periodo di apprendistato, durante il quale imparerà i riti e le preghiere, ad officiare e santificare, secondo il credo da lui scelto.

Colui che vorrà imparare le arti magiche, dovrà prima di tutto una scuola per maghi o qualcuno disposto a fargli da mentore, probabilmente anche pagando il servizio.

Un ottimo assassino sarà un ladro di professione che imparerà le arti della guerra, cosi da unire la velocità e destrezza della sua professione, con la forza e abilità di combattimento di un guerriero.

Lo stesso sarà un guerriero che imparerà a muoversi con agilità felina e affiancherà alle proprie arti da guerra, la leggiadria imparata nell'arte del furto. Trovare maestri d'arme sarà più facile che trovare un ladro disposto a svelare i propri trucchi. Nessun personaggio potrà multiclassare in stregone o in warlock per propria scelta. Queste due classi gestiscono la magia come potere innato, quindi questo cambiamento potrà aver luogo solo se c'è stato qualcosa che ha modificato il personaggio talmente tanto da conferirgli un potere interiore cosi forte. Saranno i dm a decidere e valutare se ci sono le basi (partecipazione a quest, eventi o esperienze) per un tale cambiamento.

Ai fini del gioco, chi sceglie di multiclassare, dovrà comunicarlo ad un dm, dovrà vivere (in gioco… non solo scrivendolo in una storia sul forum gdr, tanto meno del proprio background) il motivo che lo porta a tale scelta (le due azioni non necessariamente in quest'ordine), dovrà scegliere un altro personaggio che abbia come classe base quella scelta per il multiclasse e che accetti di fargli da maestro. Il maestro dovrà insegnargli a vivere la classe, a gestire i nuovi poteri e prendersi le responsabilità. I dm controlleranno saltuariamente questo periodo di "affiancamento", parleranno con il "maestro" e, al momento del passaggio di livello, decideranno se accettare o no il cambiamento di classe.

Ogni personaggio con classi diverse dalla prima e NON accettate dai dm verrà resettato (riparte dal 1° livello).

Il Background di ogni personaggio dovrà descrivere le esperienze che hanno portato al primo livello e quindi alla prima classe scelta per quel pg. Nel BG non si dovrà scrivere niente riguardo alla crescita dei livelli superiori al primo. Per queste storie c'è l'apposito forum gdr.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.