FANDOM


Quinta Era - Era dei Regni Modifica

3332DA - 33357DA Modifica

Dopo l'Ascesa e all'ombra della Visione, iniziò per Ero una nuova era chiamata Era dei Regni.

Le terre ghiacciate del settentrione occidentale formavano il Regno del Nord governato da Agoth figlio del longevo Aron.

L’Antico Regno Umano incontrastato regno delle pianure che vanno dalla Grande Barriera sino al Piccolo Mare era governato dal pugno di ferro di Re Ukae II.

Ad est del Regno Umano la Foresta d'Avorio era governata dall'imperatrice Lemuria della nobile e regale famiglia Eldarin che da millenni guida gli elfi bianchi. All'estremo nord sul Mare di Fuoco i Magister Argail, Saif e Jill governavano le Tre Città Libere del Fuoco, rifugio e casa dei più disparati e pericolosi individui che percorrono le strade del continente.

Sotto le Montagne del Sospiro nelle pianure del sud si muovevano i clan barbari. I tre clan maggiori Altan, Feng e Varak erano guidati rispettivamente da Guf, Klang e Assir.

Ad est affacciato sul Mare delle Lacrime il monte Darok ospitava il regno dei drow guidato da Dhall signore degli elfi scuri.

A guardia del Cancello degli Imperatori sorgeva Nair casa e regno dei nani di pietra sul quale il Re Fabbro Dantilius governava con le leggi del lavoro.

Sorgeva poi tra il Piccolo Mare ed il Mare di Lacrime, Arcanum, un tempo conosciuta come Isola Verde ora mistica fortezza dei maghi di Ero e patria dell'Accademia dalla quale l'Aeterne Magus Hiliana governava nel nome della conoscenza.

Infine a sud lontano dal continente si estendeva l'Isola Nuova casa della giovane ma forte Repubblica, guidata dal Primo Senatore Markus e protetta dalle forti Legioni.

Il periodo di stasi durò pochissimo; presto Ero venne percosso da una feroce guerra nella quale gli esseri viventi non erano che marionette per le divinità Malvagie. La sparizione della misteriosa cometa rossa arrivò in concomitanza con l’inizio delle ostilità: la Guerra del Tradimento (così venne chiamata a causa del tradimento di Hiamar nei confronti delle altre divinità del Male) durò circa un anno durante il quale nuove ed inaspettate alleanze vennero stipulate e che si concluse con la sofferta vittoria (molte città andarono distrutte) degli eserciti del Bene. L’ultimo atto di questa guerra è la Notte del Terrore durante la quale Adun, Yben e Ziregor in un ultimo disperato tentativo unirono le proprie forze per manipolare la mente dei draghi cromatici e portare la distruzione su Ero. Solo l’azione congiunta di Darak ed Hiamar ha impedito la devastazione totale.

L'Era dei Regni è ormai giunta a termine e verrà ricordata come l'Era più breve della storia, duranta solamente 25 anni...anni intensi e sofferti, passati nelle controversie fra i grandi regni e imperi di tutte le razze di Entara sfidate in unica e grande battaglia senza vincitori.

Giunge così il tempo della Rinascita, un Era di serenità e pace, ma che il destino muterà ben presto e dove solo i più forti riusciranno a sopravvivere.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.